Spiegazione terminologia medica

AMENORREA: ritardo o mancanza delle mestruazioni.
AMARO: che aumenta 1’appetito, facilita la digestione, rinforza.
ANALETTICO: che ristabilisce le forze, specialmente nei convalescenti.
ANESTETICO: che priva della sensibilità.
ANTIDOTO: Contravveleno.
ANTIELMINTICO: che scaccia i vermi.
ANTIPIRETICO: rimedio contro la febbre.
ANTISETTICO: contro la putrefazione tanto dei liquidi che dei tessuti.
ANTISPASMODICO: medicamento contro le contrazioni involontarie dei muscoli.
APERITIVO: che eccita 1’appetito, ristabilendo le funzioni dello stomaco.
ASTRINGENTE: che diminuisce o arresta la secrezione con il suo contatto.
BECHICO: contro la tosse.
CARMINATIVO: che espelle i gas intestinali.
CATARTICO: purgante blando.
CAUSTICO: che brucia,
CEFALICO: che combatte i dolori di testa.
COLAGOGO: che serve a espellere la bile.
DEPURATIVO: che serve a purificare il sangue.
DETERSIVO: che pulisce le ferite e le cicatrizza.
DIAFORETICO: eccitante il sudore.
DIURETICO: che provoca abbondanza di orina.
DRASTICO: purgante energico.
EMETICO: che provoca il vomito.
EMMENAGOGO: che provoca i mestrui.
EMOLLIENTE: atto a rammollire le parti irritate o infiammate.
EMOSTATICO: che arresta le emorragie.
ESPETTORANTE: che fa espellere le materie contenute nei bronchi.
FEBBRIFUGO: che allontana la febbre.
IPNOTICO: che eccita il sonno.
LASSATIVO: purgante che non irrita.
LEUCORREA: perdite bianche delle donne.
METRORRAGIA: perdita di sangue dall’utero.
NARCOTICO: che produce torpore, sonno, stupore.
PETTORALE: atto a curare le malattie della respirazione.
REVULSIVO: che serve a deviare verso 1’esterno una secrezione morbosa, portando la parte malata allo stato di prima.
RUBEFACENTE: che porta maggiore quantità di sangue alla superficie della pelle.
SINERGICO: rimedio simile a un altro.
STIMOLANTE: che eccita 1’attività organica, ravvivandone la circolazione sanguigna.
STOMACHICO: che fortifica lo stomaco.
STOMATICO: che serve per le malattie della bocca.
SUDORIFERO: eccitante il sudore.
TENIFUGO: rimedio contro il verme solitario.
TOSSICO: che eccita e fortifica in modo durevole le funzioni dei tessuti.
TOPICO: rimedio che si applica all’esterno, come: empiastri, cataplasmi, unguenti, ecc.
VERMIFUGO: che scaccia i vermi dall’intestino.
VULNERARIO: atto a curare le ferite.

SPIEGAZIONE DELLE ABBREVIAZIONI

H.: Habitat.
P.: Parti.
R.: Raccolta.
F.: Famiglia.

NOMI BOTANICI

Allioni: ALLIONI CARLO (1725 – 1804) botanico italiano.

D.C.: DE CANDOLLE AUGUSTIN (1778-1841) – botanico svizzero, professore in Montpellier, contribuisce alla sistematica con “Teoria elementare della botanica”. Inoltre è autore di molte altre opere di fisiologia e organografia vegetale.

DE CANDOLLE ALFONSO ( 1806-1893) – Figlio di Augustin, botanico, termina l’opera “Padronus” del padre e prosegue con “Monografia sulle fanerogame”.

Ehr.: EHRENBERG CHRISTIAN (1795-1876) – zoologo, botanico, medico, e al seguito della spedizione asiatica con Humbold.

Gaert.: JOSEPH GAERTNER (1732-1791) a Pietroburgo – Fondatore della morfologia moderna, autore di “Morfologia dei frutti e semi”. Il figlio continua la sua opera.

Koch: WILLHELM DANIEL Kocn (1771-1849) – botanico ed entomologo.

L.: KARL VON LINNE ( 1707-1778) – medico svedese – ricercatore botanico – eccezionale classificatore. Il suo erbario con oltre 7000 specie e in possesso della “Linean Society London”.

Monch: MONCH KONRAD (1744-1805) – Professore di botanica in Kassel – Specializzato nella flora di Hessen.

Neck.: NECKERA HEDWIG insieme a Schimper autrice di “Sistematica dei licheni”.

Pers.: CHRISTIAN HENDRICK PERSOON ( 1755 Città del Capo – 1837 Parigi) – medico, per primo tentò di classificare i funghi. Autore di “Micologia europea”.

Schip.: SCIMPER KARL FRIEDRICH ( 1803-1867) – Scopritore della nuova morfologia delle piante. Il figlio ed il nipote Willhelm (1856-1901) proseguono la sua opera. Autore di “Sistematica delle Fanerogame”.

Schr.: FRANZ VON SCHRANK (1747-1835) e Paola von Schrank. Direttore dell’orto botanico di Monaco – Studiosi della Flora Bavarese.

Spr.: SPRENGEL CHRISTIAN (Berlino 1750, Brandeburgo 1816) – “Sistematologia della impollinazione con insetti.