Stabile precariato

Data: venerdì, 18/11/2016
Presso: Molin de Portegnach, Faver

“Stabile Precariato”. Un romanzo scritto ed interpretato da Carlo Albè.

E’ stabile-precariatola piccola storia ignobile di Vittorio, un ragazzo che vive solo all’estrema periferia di una grande città del nord, una cascata di pensieri tremendamente reali, come la disoccupazione, l’affitto da pagare, i lavoretti saltuari, i colloqui allucinanti e lo sfruttamento legalizzato nei call center. Uno spettacolo tragicomico che prende allo stomaco e che non ha nulla da chiedere, se non l’ascolto.

Musica a cura del gruppo L’Opera di Amanda.

Ingresso 8€

Prenotazione Evento

Prenotazione Evento